5 Comments

  1. talaren
    24 settembre 2011 @ 12:28

    Mi vengon le lacrime dal ridere, e non sto scherzando…
    Altro che 45 milioni buttati, pensare i soldi sprecati da quegli ignoranti dell’istituto di fisica nucleare che hanno costruito un laboratorio per analizzare l’universo sotto un chilometro e mezzo di roccia…
    A quando la fibra ottica per portare la luce del sole sulla terra?

  2. Maria Stella in fondo al tunnel » Piovono rane - Blog - L'espresso
    24 settembre 2011 @ 13:26

    […] anche che – nonostante in giro se ne sia già parecchio parlato e non senza critiche o ironie – il comunicato continui […]

  3. Plinio Calligaro
    24 settembre 2011 @ 14:44

    @Danilo: grazie, aspettavo con ansia che mettessi sul blog questa tragicomica notizia… la serendipità vale anche per i nostri politici, l’importante è applicare la conoscenza ai risultati ottenuti (leggasi calci in culo!!!!)

  4. gelmino, il neutrino pendolare superluminale » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    25 settembre 2011 @ 09:25

    […] Mariastella Gelmini e il tunnel tra il Cern ed il Gran Sasso […]

  5. dispiace per il gelmino, il neutrino pendolare superluminale » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    23 febbraio 2012 @ 07:58

    […] che pareva viaggiare a velocità superiore a quella della luce (dio, più che sul neutrino era sul comunicato stampa del ministero guidato da Mary Star). Di neutrini ce ne sono di diversi tipi e l’esperimento […]