2 Comments

  1. chi di spada ferisce … di spada perisce » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    8 maggio 2012 @ 09:06

    […] questa volta ‘Vota Antonio’ non ha funzionato […]

  2. cagliostro
    8 maggio 2012 @ 12:26

    “Così passa la gloria del mondo” (evito citazioni latine, il senso del detto in latinorum, però, è esattamente questo). Al di là di ogni considerazione, ho trovato inqualificabile la dichiarazione dell’ormai ex sindaco a Tele Belluno. Come non trovarvi un accenno di ‘spocchia nell’annuncio di volersi ritirare e non sedere in Consiglio Comunale quale oppositore? Quindi l’esimio avvocato ha partecipato alla competizione solo per fare il sindaco!!! Bel concetto di ‘democrazia’!! O sindaco o rifiuto il responso. E’ questo che il Prade ha imparato studiando sulle ‘pandette’all’Università di Bologna? E’ questa la considerazione che egli ha della volontà dei cittadini? Fare l’oppositore per questo signore è, evidentemente, del tutto insignificante!! Se questa non è spocchia, come chiamarla? Forse ‘aristocrazia’ della politica? Qui evidentemente mancano le basi, manca l’umiltà, manca un concetto vero di rispetto del volere dei cittadini…E siamo in presenza di …un principe del foro…Buon riposo, sig. ex sindaco. Credo che gli elettori abbiano visto giusto licenziandola.