avesse bevuto... ma era sobrio (per così dire)

Tenuto insieme con lo scotch com’è, non è che si può pretendere molto di più..

(pensioni minime a 1000 lire, evasione fiscale in Italia 800mila €, PIL 1600 €: tra l’esilarante e l’inquietante)

Piccoli, la televendita del pentolame e i candidati di Farsa Italia

Farsa Italia presenta i propri gioielli.

Solo per dire: non sembra anche a voi che il peones Piccoli potrebbe degnamente sostituire Mastrotta nella televendita del pentolame? Se, poi, a fianco dei canditati ci mettevano un poster di Calimero, di Tide o di Ava come lava, il quadretto vintage sarebbe stato perfetto.

 

esiste la supersimmetria? Boh! Però c'è l'aria superfritta di Piccoli

Il senatore peones Piccoli ci illumina (no, non sta sguainando la spada per una crociata in favore dell’Autonomia bellunese, no; sta friggendo aria, anzi, superfriggendo aria… ma, se volete, ascoltate con le vostre orecchie):

(sullo sfondo c’è la Libia)

Difesa. Tirar fuori orgoglio. Cura. Difendere questa nostra convivenza. Millenni. Millenni di costruzione progressiva (certo con degli errori). Condizione europea molto buona per la convivenza civile e per le persone.

(il dettaglio, vedi Grecia, che la UE ci stia soffocando come popoli lo lasciamo perdere, sono bazzeccole)

E’ ora di [leggi tutto …]

ambecille /1

A me sembra un pupazzo tenuto assieme con lo scotch…

forza italia bellunese: che tu sia fottuta /2

Seconda puntata (qui la prima). M’è capitato di leggere questo titolo relativo a un servizio di Telebelluno (si vedono anche alcuni forzisti che si contorcono nella melma preelettorale):

Forza Italia “interpella” il territorio in vista delle regionali.

Un’idea su come “il territorio” dovrebbe rispondere all’interpello ce l’ho: ripesco il titolo di un articolo del 17 novembre 2011; i 27.000 euro al giorno valgono per ognuno dei 365 giorni che costituiscono l’anno, dal 2004 alla data di stesura dell’articolo, come detto novembre 2011:

 

27.000 euro al giorno: tanto vale [leggi tutto …]

forza italia bellunese: che tu sia fottuta /1

M’è capitato di leggere questo titolo relativo a un servizio di Telebelluno (si vedono anche alcuni forzisti che si contorcono nella melma preelettorale):

Forza Italia “interpella” il territorio in vista delle regionali.

Un’idea su come “il territorio” dovrebbe rispondere all’interpello ce l’ho:

 

Forza Italia, hai strangolato la nostra provincia condannandoci ad anni di commissariamento:

che tu sia fottuta!

 

(quel momento sta per tornare, nessuno dovrà dimenticare:

Tutti i bellunesi dovranno ricordarsi di questo PDL [i vermicelli si stavano dividendo in FI e NCD, ndBLOZ]. Non per la scelta [leggi tutto …]

italicum: asse PD-Forza Italia

 

(via @egyzia)

#blackout-del-Cadore 29-12-2013 (piccoli peones crescono /2)

(a quel tempo molte sinapsi rimasero isolate; alcune rimasero isolate del tutto e per un lungo periodo, alcune lo restarono per sempre…)

#blackoutdelCadore 29-12-2013

piccoli peones crescono (Christmas storm edition) /2

Secondo episodio legato alla tempesta di Natale con lieto protagonista il senatore belluneggiante di Forza Italia Giovanni Piccoli (qui il primo). Trasparirà nel nostro campione di rappresentanza politica, ve ne accorgerete, un’insperata vena narrativa alla “fratelli Karamazov”.

Dice il nostro che, con alcuni di loro (sindaci) … (neretto mio):

“Con alcuni di loro mi sono incontrato al bar Tiziano [leggi tutto …]

#blackout-del-Cadore 28-12-2013 (piccoli peones crescono /1)

(cominciarono subito, per primi i parassiti parlamentari, a farsi avanti con la spada sguainata … Eh, quel nodo infrastrutturale del Bellunese. In un anno, quanta strada, quanta strada abbiamo fatto eh!)

#blackoutdelCadore 28-12-2013

piccoli peones crescono (Christmas storm edition) /1

Uno dei peones che la provincia di Belluno ha mandato a Roma alle ultime elezioni politiche, tale Piccoli, ha incontrato a Pieve di Cadore alcuni sindaci in relazione ai primi esiti del black out provocato dalla “tempesta di Natale” (Christmas storm):

[…] “Ho espresso loro la mia più totale [leggi tutto …]

Piccoli dice che l’autonomia bellunese è sotto attacco (tanto quanto la verginità di una prostituta)

Il senatore peones Piccoli, in riferimento agli esuberi di personale dichiarati dal governo e interessanti la ex Provincia, ha affermato che:

L’autonomia bellunese è sotto attacco. […]

Con tutta la fantasia che possiedo non riesco, non riesco proprio, a immaginarmi in cosa consista  “l’autonomia bellunese“; mi chiedo quindi come fa ad essere sotto attacco una cosa che non esiste, ma non esiste proprio.

L’autonomia bellunese esiste allo stesso modo della verginità di un puttanone. Con la differenza che il puttanone, la sua verginità, tempo addietro l’ha avuta e [leggi tutto …]