7 Comments

  1. Cagliostro
    25 maggio 2013 @ 08:21

    @redattore,
    ma come si è sostanziato e si sostanzia tutto questo proliferare di iniziative, questo fare squadra con tutti quelli che la pensano come Lui?
    Forse nella ‘ciaspolada’? Forse nell’approntare una serie di centraline dall’incerto destino e dalla ancor più incerta redditività? Ora poi la Regione ha dato un taglio anche a queste iniziative molto discusse…
    Io vedo molta demagogia, molte parole al vento, molta ipocrisia e insincerità! Solo parole, senza alcuna ammissione del vero tratto che caratterizza la miserevole situazione: l’ammissione di impotenza e la chiara mancanza di idee. Se poi a tutto questo aggiungiamo la vicenda BIM-GSP, nella quale si è palesata l’incompetenza all’ennesima potenza, non vedo che cosa i giovani ed il territorio possano attendersi da questa vuota prosopopea. Ciò a prescindere dalle scelte fin qui operate a livello locale con quelle dinamiche e quelle priorità e quei risultati che sono stati messi in luce…

  2. talaren
    25 maggio 2013 @ 12:07

    Visto che si parla di progetti condivisi, ma la TDC? Mi pare fosse dicembre 2011 quando il comune dovette in fretta e furia far fare i sondaggi dentro per loreto per non perdere il finanziamento. Ad un anno e mezzo di distanza, neanche un badile piantato…

  3. noi siamo una squadra fortissimi » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    27 maggio 2013 @ 08:59

    […] di promuovere turismo ed economia, profondità di pensiero che mi ha spinto ad affermare in un recente articolo “be’ dai, tutti questi anni non sono poi trascorsi così invano!!” Ma come avete […]

  4. @y e la raccolta dei punti per il rilascio dei ‘buoni-critica’ » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    5 giugno 2013 @ 07:45

    […] un post come, tanto per dire, gli indecorosi pannelli di Loreto. Indecorosi?? Indecenti!! oppure be’ dai, tutti questi anni non sono poi trascorsi così invano. E se le mie critiche dovessero alzare i veli all’infuori dei confini comunali, tipo in noi […]

  5. eppur si muove (o della rimozione degli indecenti pannelli di Loreto) » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    7 giugno 2013 @ 15:02

    […] già segnalato le nuovissime strategie su cui si fonderebbe il rilancio del turismo e dell’economia in […]

  6. Cadore terra magica: dai sindakos, fatecelo vedere!! » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    22 giugno 2013 @ 08:48

    […] non ditemi che per farcelo vedere avete bisogno di un coordinamento unitario. Niente trombate, anzi, strombazzate: un qualcosa di sobrio, com’è vostra abitudine. Avete […]

  7. bilancio demografico 2012 del Cadore: saldo totale -0,62% (con Comelico a -0,88% e Centro Cadore a -0,90%) » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    26 giugno 2013 @ 08:47

    […] come unica strada per provare ad uscire da questo coma programmato. No, ho capito che ci salveremo solo con le politiche di sviluppo unitarie. […]