il decreto sblocca debiti fa piovere solo 6 milioni di euri in provincia di Belluno

Attraverso il decreto “sblocca-debiti” si rendono disponibili circa 6 milioni di euri in provincia di Belluno (che fa la figura della cenerentolina visto che sono 328 in tutto il Veneto). Lozzo di Cadore può contare sullo sblocco di 82.000 euri: ce la facciamo a cambiare anche i tabelloni di Loreto? Pieve si deve accontentare di 22.000 euri, ma per fortuna è da poco passata la manna. Un bel colpaccio per Cortina (sarà contento il sindaco in esilio in cerca di occupazione) ed anche Auronzo (che potrà così finanziare la vigilanza sulla proprietà delle Tre Cime). Almeno secondo quanto riportato nel blog della Lega Nord Veneto.

tabella-sblocca-debiti

I commenti sono chiusi