1 Comment

  1. Cagliostro
    25 marzo 2013 @ 10:42

    @Danilo, grazie per aver riesumato sull’argomento un mio intervento risalente a 16 mesi fa. Come si può notare, le mie perplessità, i miei timori di allora si rivelano, purtroppo, di grande attualità. Avrei preferito dover ammettere di essermi sbagliato, invece-ahimè-avevo visto giusto e non trovo che la cosa mi rallegri…Essere profeti,di questi tempi (o Cassandre, come qualcuno mi ha accusato di essere), non è certo motivo di compiacimento, ma è la riprova che le analisi serie ed il crudo realismo, alle volte, trovano dovuto riscontro nei fatti. Auguriamoci soltanto che i ‘sindakos’ non perseverino negli errori e nelle negligenze messe in luce fin qui, ma sappiano operare con maggiore discernimento e con la scelta di persone e progetti di risanamento graduali e credibili, senza mettere le mani…”nelle non colpevoli tasche dei cittadini utenti”. C’è sempre, seppur in extremis, una possibilità di ravvedimento e di riscatto.