4 Comments

  1. nel caso la siccità dovesse perdurare » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    25 marzo 2012 @ 10:39

    […] Calamity Bim […]

  2. nel caso la siccità dovesse perdurare » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    25 marzo 2012 @ 10:39

    […] Calamity Bim […]

  3. Danilo De Martin
    28 marzo 2012 @ 10:26

    Come ampiamente previsto, per dichiarare lo stato di crisi (che non vuol dire niente di niente, se non qualche raccomandazione sui consumi e tanto “confidiamo nella pioggia”) il problema deve essere tale per “i veneti”, lì dov’è concentrato il grosso degli interessi.

    Siccità, il Veneto è in emergenza

    http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2012/28-marzo-2012/siccita-veneto-emergenza-2003858868018.shtml#.T3LHBr8Uh7A.twitter

  4. gli ululati dei sindaci in difesa dei laghi di montagna » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    5 aprile 2012 @ 17:13

    […] giorno addietro sostenevo che lo stato di crisi per la siccità, reclamato dalla cenerentola Bim-Gsp, non sarebbe stato […]