Parco di Loreto: si sa niente dell'alberatura particolare dedicata a Benedetto XVI?

C’è qualcuno che si ricorda dell’alberatura particolare che il sindaco voleva piantare a Loreto in onore del papa?

[…] «Un altro progetto, che speriamo si concluda entro agosto, comprende la valorizzazione dell’area circostante il santuario della Madonna di Loreto, in cui saranno installati vari pannelli geografici, storici e naturalistici ed un’alberatura particolare dedicata a Papa Benedetto XVI, che visitò la storica chiesetta di Lozzo durante la sua ultima vacanza in Cadore» (Gazzettino 17 giugno 2009).

Perché lui, il progetto acclamato, non era proprio riuscito a finirlo. Ed eravamo nel mese di giugno del 2009. Ma, per fortuna, la Provincia era venuta successivamente in aiuto, facendosi carico della promessa non mantenuta dal sindaco. La delibera con cui il comune autorizzava la provincia a piantare i fichi d’india è dell’ottobre del 2010 (vi si legge “Intervento alla Madonna di Loreto: messa a dimora di alberi”).

Ad oggi, e sono passati 3 anni, non si è visto neanche un bonsai. Se mai il sindaco dovesse telefonare in Provincia per via di quei cartelli di benvenuto dismessi, sarebbe il caso che si ricordi di sollecitare devotamente il commissario. E che cavolo: promesse son promesse. Doveva o non doveva essere una alberatura particolare dedicata a Papa Benedetto XVI?

bonsai acero rosso

p.s. (1) il bonsai acero rosso non è scelta casuale: si intona perfettamente con le “scarpettae rubrae” di Prada calzate dal papa; (2) non passo dalle parti della chiesa dall’autunno scorso: se l’alberatura particolare fosse stata messa a dimora … non tener conto di quanto detto. Diversamente, invece, che sia il caso di fare una colletta o aspettiamo pazientemente “il miracolo”?

Foto: (i mastri agrari)

1 commento per Parco di Loreto: si sa niente dell’alberatura particolare dedicata a Benedetto XVI?