il Giornale delle Associazioni di Lozzo di Cadore: la svolta!

Ehi, sindaco, fatto qualche passo avanti per quel Giornale delle Associazioni di Lozzo che ci avevi promesso?

Non ricordi? Ma sì dai, lo avevi promesso nel programma elettorale di Lozzo Fifa. Ne ho parlato nel lontano maggio del 2010 (e niente!); ne ho riparlato ad inizio d’anno (e niente!), dai, non puoi non ricordartelo. Ti ho anche spronato, su!:

Invece di spargere ai quattro venti le tue speranze festaiole di inizio d’anno affinché esse “trovino sempre nuove energie per alimentare il loro impegno generoso”, che non sia il caso – invece – di darsi da fare e mantenere l’impegno preso con tutte le Associazioni (tutte eh!!, anche quelle “dissidenti”, se mai ve ne fossero)?

Cosa ne dici?

Non vorrei che – come tu stesso affermi – tutte le attività di queste Associazioni, “portate  avanti con fatica nel più assoluto silenzio”, non trovassero giusta eco – cartacea e telematica – all’interno della … nostra comunità.

Fai il bravo: confrontati, condividi, garantisci le risorse, visibilizza. Insomma, mantieni la parola, stupiscici. Che ce vo’.

No perché ti avrei trovato un caporedattore. Si chiama Ypsilon, ma tutti ormai lo conoscono come @y. E’ meglio di Gigi Marzullo: si fa le domande e si dà le risposte. Forse è meglio anche del Bepi. E poi è un tuo affezionato supporter. Educato, va detto, molto educato.

Ma non ricordi? davvero?

Infine, per quanto riguarda l’associazionismo, abbiamo un’idea.

Si tratta di un’idea che dovrà essere confrontata con tutte le Associazioni di Lozzo e soprattutto condivisa: Il Giornale delle Associazioni di Lozzo. Un periodico in due versioni: cartacea e telematica. La Redazione sarà composta dai rappresentanti di tutte le Associazioni e della neonata Pro loco Marmarole mentre le risorse le garantisce il Comune. Cosa ne dite? Noi pensiamo possa essere un modo per dare spazio e visibilità a tantissime attività che troppo spesso maturano e vengono portate avanti con fatica nel più assoluto silenzio. Il Giornale può diventare anche strumento di coordinamento e di programmazione delle attività e delle iniziative delle Associazioni di Lozzo .

Ti dicevi pronto a garantire le risorse!! Se proprio non ce la fai a fare quella cartacea (la carta ti serve per il bolcom ehhhh, vecchio scarpone …), datti almeno da fare per quella telematica. Che ce vo’. Adesso che ti ho trovato anche il redattore capo (non chiede niente, non sporca, e sembra pure intenzionato a redimermi). Provalo.

 

I commenti sono chiusi