5 Comments

  1. Visitatore
    10 giugno 2013 @ 12:01

    In effetti il parco ce lo invidiano in molti, anche i Tuareg, che dicono somigli molto al loro ambiente ….. al deserto!

    No problem…. non è detto che prossimamente pianteranno qualche banano dove potranno nidificare quei famosi uccelli che fanno vuove de dugo.

  2. municipio di Lozzo di Cadore: generatore automatico di frasi italianeggianti /1 » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    11 giugno 2013 @ 07:19

    […] che Per la Gente di Lozzo ha presentato all’Amministrazione e già ieri vi ho proposto una prima chicca di elevata altezza […]

  3. Visitatore
    11 giugno 2013 @ 17:00

    C’è da augurarsi che nessun Pontefice o qualsiasi altro alto Prelato metta piede dalle nostre parti, altrimenti i giovani Lozzesi non avranno più conoscenza diretta di quelli che una volta ricoprivano il nostro territorio …. GLI ALBERI….., ABETI, LARICI, PINI, FRASSINI, ACERI E TANTE ALTRE SPECIE ANCORA

  4. parco solare di Loreto: l’alberatura particolare dedicata a Benedetto XVI e lo shadow corner » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    25 luglio 2013 @ 07:57

    […] propriamente alla dedicazione al papa che, personalmente, non mi tocca. No perché, un posto che ci viene invidiato così tanto meriterebbe, se non proprio un’intera alberatura, almeno uno shadow corner di un certo […]

  5. sindaco di Lozzo di Cadore: ‘quella meta religiosa è un viavai continuo di fedeli’ » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    2 agosto 2013 @ 09:15

    […] Io l’avevo già detto parlando dell’assessora lozzese e di una vicenduola relativa alla gestione degli spazi di verde pubblico, i famosi pannelli-indovinelli geografici: pannelli talmente consunti da diventare veri e propri indovinelli sui quali i pochi turisti … perdevano la testa (vedi per questo “parco solare di Loreto a Lozzo di Cadore: ‘ci viene invidiato da molti’): […]