2 Comments

  1. frank
    31 luglio 2013 @ 08:27

    Lo stesso “elegante gioco”, capitato ai “pidocchieri”, è capitato ai Cadorini con la divisione in tre comunità montane, solo che questi (amministratori) non se ne sono neppure accorti in tutti questi anni. Come definirli?

  2. quel volpone di Finozzi e il tematismo Dolomiti esteso a tutta la provincia di Belluno » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    16 settembre 2013 @ 09:53

    […] però – si è detto, voglio fare uno scherzetto a quei sonnambuli di Bond, Reolon e Toscani (i pidocchieri belluneggianti in consiglio regionale). Presento una prima proposta con alcune suddivisioni territoriali […]