1 Comment

  1. alberto r
    18 agosto 2012 @ 08:35

    Invito a non sognare ad occhi aperti.
    La speranza di una autonomia come quello delle province confinanti non esiste. Il bellunese è stato per secoli schiavo della repubblica veneziana ed ora della regione veneto, che ignora le vostre pretese autonomistiche come Roma ha sempre ignorato quelle sue. Combattete sfruttando il nuovo Statuto della Regione Veneto.
    Saluti da un amico di pianura.