2 Comments

  1. Attilio Bianchi
    18 Marzo 2011 @ 08:45

    @Danilo: cosa comune a tutte le comodità che il progresso ci offre, nel nostro caso quella di interagire con la municipalità nelle ore che più ci aggradano, è farne l’ abitudine. Trovare un servizio efficiente voce per voce, vocabolo per vocabolo, in uso nel linguaggio paesano attuale e comune a tutti, potrebbe addirittura portarci alla prima ” faula telematica” ….di puro spirito! UNA METEORA VIRTUALE DELL’ ERA GIURASSICA NELLA POLIS. Sotto questa prospettiva l’ area di accesso pubblica avrebbe fornito un servizio ulteriore. Ciao…. alla veneziana.

  2. albo pretorio di Lozzo di Cadore e gossip istituzionale » BLOZ – il blog su Lozzo di Cadore Dolomiti
    18 Marzo 2011 @ 09:28

    […] l’icona del vichingo e l’albo pretorio del comune di Lozzo di Cadore […]