PDL: tutti quelli che hanno fatto cadere la Provincia di Belluno

Quelli del PDL provinciale stanno cercando un cesso ooops! stanno per andare a congresso. Che quelli del PDL non fossero delle aquile ce n’eravamo accorti, ma che non fossero in grado di gestire il tesseramento, che non sapessero contare e validare le tessere come fa una qualunque bocciofila, questo NO, non l’avremmo sospettato. E invece succede, eccome se succede.

224 tessere sospese per un vizio di forma. Forse che queste 224 tessere hanno la forma di un babbeo? Ma che forma avrà un babbeo? Seguendo un certo sillogismo (se A è uguale a B e B è uguale a C …) non dovrebbe essere difficile giungere alla conclusione logica inerente i pidiellini.

Il Corriere delle Alpi … mi piace. Mi piace perché ci mette un po’ di pepe negli articoli che pubblica (ve la ricordate la mitica strigliata che ha dato ai sindakos qualche tempo addietro sulla vicenda Bim-Gsp?).

[…]L’elenco dei nomi evidenzia la presenza dell’area ex democristiana e della Lid, oltre a una forte rappresentanza del gruppo Bim: tutti quelli che hanno fatto cadere la Provincia.

Guardate che questo è un atto brutale, uno stupro delle coscienze, perfido proprio perché elegantissimo.

… oltre a una forte rappresentanza del

gruppo Bim: tutti quelli che hanno fatto cadere

la Provincia

Fra “quelli del PDL” c’è la “banda del Bim” (toh, sembra manchi Roccon: impresentabile?); fra “quelli del PDL” c’è la “banda di chi ha fatto cadere la Provincia“. Ghiri ancora in letargo o topi di fogna ? Fate voi.

A livello nazionale, “quelli del PDL” non se la passano meglio, il PDL è alle cozze (ma può essere che una santa alleanza di B. col trilaterale e bilderberghiano Monti possa tamponarne il tracollo. Dipenderà anche dai corsi azionari di Mediaset):

Sondaggi catastrofici. Guerra per bande tra correnti. Con Alfano sotto attacco e Berlusconi che si è defilato. Mentre cresce la freddezza con la Lega. Insomma, il partito è ai minimi storici. E presto potrebbe implodere.

 

10 commenti per PDL: tutti quelli che hanno fatto cadere la Provincia di Belluno