Lozzo di Cadore: aperta la caccia alla cacca (versione dubitativa)

Alla versione dotta prima e villica poi dell’epica caccia alla cacca, devo aggiungere la presente che appellerei dubitativa. Il dubbio nasce dalla seguente perentoria e categorica affermazione del sindaco riportata nell’avviso recentemente diramato detto, per l’appunto, della caccia alla cacca (vedi versione villica per prenderne atto):

… Informa che sono state date specifiche direttive di repressione nei confronti dei trasgressori.

Di grazia, sig. sindaco (vostro, naturalmente), cosa dovremmo temere di tanto repressivo? Quali potrebbero essere, nello specifico, le “direttive di repressione” cui non potremmo sottrarci se trasgressori? Ci hai già ricordato, nel medesimo avviso, le sanzioni pecuniarie, cos’altro dovremmo aspettarci? Punizioni corporali? Che altro? Punizioni sociali? Pubblica gogna? Li farai sculacciare, i trasgressori, sulla pubblica piazza?

Mi sembra che il sig. sindaco sia come un cane che abbaia, nel senso di “can che abbaia non morde“. Vuoi farci paura davvero? Concedi alla Polizia Locale licenza di uccidere, instaura il coprifuoco dopo le 20 della sera, spargi la voce che accompagnerai don Osvi durante la prossima benedizione pasquale delle case. Queste sì che sarebbero azioni repressive.

Sindaco, parliamoci chiaro! Con la Polizia Locale appiedata, appiedata in virtù di una tua precisa scelta ehm … repressiva, che direttive repressive vuoi farci credere di poter dare, che non siano solo fanfaronate scritte su un pezzo di carta?. Vuoi che muoro dal ridere?

Non è poi detto che la PL non riesca ad avere il colpo di culo d’acciuffarne uno (o una). A questo proposito ti vorrei dare un consiglio: perché non dotare la PL di un bel binocolo in modo che, restando pur appiedata, essa possa monitorare con più efficienza i luoghi del caccume. In fondo, quando un cane caga assume la nota ed inconfondibile posizione detta, appunto, del cane che caga: col binocolo, anche se è a 100 metri, è un attimo verificare se anche il badrone si china per compiere l’atto civico della raccolta …

escrementi_cane

(foto greenme.it)

I commenti sono chiusi