Bond, come un pugile suonato, fa il testimonial per Belluno Autonoma

Lasciate perdere l’argomento delle Unioni montane e concentratevi su quello straccio d’uomo di Bond “appena uscito” dal consiglio regionale in cui, lo dichiara lui stesso, i tre moschettieri montani e pedo-montani sarebbero stati insultati da quelli della pianura.

Ma quante volte l’ho ripetuto, per quanto banale e ovvio, che nella attuale democratura la forza della Provincia di Belluno in Regione è poco più di zero? Che volete che siano tre consiglieri, anche nel caso si battessero come leoni, contro il resto “della pianura”? Per questo, fioloi, è indispensabile mobilitarsi per ottenere la Provincia Autonoma di Belluno.

Provate ad immaginarvi cosa succederebbe se solo Belluno dovesse accorparsi con Treviso: si diluirebbe omeopaticamente e tragicamente anche la rappresentanza provinciale. Se poi, come vagheggia il sindaco di Calalzo, dovessimo pensare al Granducato del Cadore – idea storicamente accattivante – con quale forza (se non hai piena autonomia) ti presenti di fronte alla pianura? Con 40.000 anime che si sparano seghe dalla mattina alla sera?

Finalmente abbiamo un documento filmato che dimostra tutto ciò. Bond assomiglia davvero ad un pugile suonato quando spossato ed affranto (la finzione scenica è di gran valore: il cavaliere senza macchia e senza paura mostra i segni della lotta, ansima, ma alla fine qualcosa porta a casa; con due cerotti e qualche livido ci saremmo quasi messi a piangere; i più attenti potranno notare, all’inizio del dialogo, la scafeta …), quasi barcollante, si affaccia al popolo per dare livida testimonianza che la montagna è stata insultata dalla pianura.

Il bello è che questo straccio d’uomo (straccio come conseguenza dell’averle prese), deriso e calpestato dalla prepotenza padana, alla fine trova le forze per scagliarsi contro l’autonomia del TAA.

Come dite? E’ del PDL? Ah già, allora la cosa si spiega.

p.s. 1) – caro Bond, glielo vada a dire a sua sorella che un ente non costa nulla alla collettività solo perché i politici che siedono su quelle poltrone non prendono soldi; 2) – si è mai visto finora un dipendente statale o parastatale restare disoccupato?; 3)- i cordoni della borsa, quella che mantiene in vita questi enti, è comunque nelle mani della pianura: per fortuna che Verona, Vicenza e un pochettino Treviso … hanno una loro montagna.

2 commenti per Bond, come un pugile suonato, fa il testimonial per Belluno Autonoma